Recupero Varietà Antiche

Ci stiamo impegnando nel recupero di varietà antiche ed autoctone, in particolare, dopo aver studiato la composizione del nostro terreno, abbiamo aderito al consorzio della mela rosa romana dell’Appennino Bolognese piantumando 60 alberi di questa particolare varietà, oggetto di studio da diversi anni da parte dell’Università di Bologna per le sue proprietà nutraceutiche, che coltiveremo come facevano i miei bisnonni quindi lasciando crescere la chioma della pianta e lasciando spazi ampi tra un albero e l’altro cosicché le radici possano crescere liberamente; tutto per ritrovare il sapore ormai perduto di una mela che trova nel nostro territorio le caratteristiche ottimali per il proprio sviluppo.